Feeds:
Articoli
Commenti

Stanotte il sindaco di Roma, o chi per lui, ha inviato a tutti i cittadini di cui possiede un’e-mail, una lettera (che non so se ha spedito anche via posta ordinaria, non abitandoci più) in cui prende le distanze dalla manovra del Governo che a suo dire impedirà al comune di continuare a fornire i servizi ai cittadini, come fatto finora.

Lettera del sindaco Alemanno sugli effetti della Manovra del Governoanovra

Continua a leggere »

Vignetta ElleKappa Elezioni Amministrative 2011
(Fonte vignetta: La Repubblica)

Che sia arrivato finalmente il momento atteso da anni (da me almeno!): gli italiani berlusconiani iniziano a svegliarsi? Si saranno resi finalmente conto che hanno un piazzista a capo? Le elezioni amministrative del 2011 segnano un’inversione di tendenza, perchè il premier ha avuto oltre 52.000 preferenze personali nelle amministrative del 2006, mentre da proiezioni attuali non andrà oltre la metà in questa tornata. Continua a leggere »

Viva l’Italia!

150° Anniversario dell'unificazione d'Italia

Auguri a tutti gli italiani nel 150° Anniversario dell’Unità di Italia.

Non so se ve ne siete resi conto, ma sono tre mesi che non scrivo sul blog. Molte volte ho avuto motivo di pensare che fosse arrivato il momento di farlo perchè quello che sta succedendo in politica negli ultimi mesi è sufficientemente sconvolgente da dare tanti e tanti (e tanti) argomenti per decine di post probabilmente. Continua a leggere »

Aung San Suu Kyi libera!

Primo intervento di Aung San Suu Kyi da libera (Fonte: PeaceReporter.net)Finalmente, dopo 16 anni di reclusione (in varie forme) Aung San Suu Kyi è libera!

L’accordo proposto dalle autorità birmane prevedeva l’impegno a non fare più attività politica, ma la leader non l’ha accettato. Ed è stata rilasciata comunque, soprattutto per tutte le pressioni internazionali degli ultimi anni, che hanno isolato lo Stato del Sud-Est asiatico.

Dal primo discorso tenuto ieri, tutto lascia presagire l’intenzione di Aung San Suu Kyi di continuare la lotta politica per un Myanmar libero e democratico.

Educazione fascista - Libro e MoschettoRichiamo nel titolo uno dei libri di testo della scuola fascista, nonché uno dei motti del periodo, perché calza perfettamente con la notizia che in questi giorni si è diffusa nel web, resa nota ahimè solo da Famiglia Cristiana e ripresa a stretto giro da Il Fatto Quotidiano, del protocollo “Allenati per la vita”. Continua a leggere »

Fanciullezza

Stasera salendo sul Prato di Arezzo ho sentito già da sotto delle urla giocose di bimbi.

Una volta su ho scoperto una ventina di bambini che giocavano a pallone con le giacche a far da pali delle porte. C’erano anche due cinesi ed un africano, tutti a parlare rigorosamente con accento aretino. Uno spettacolo di utopia cosmopolita concretizzata!

Ho scoperto anche che ben sotto i dieci anni, i bimbi qui hanno già un vasto campionario di imprecazioni e parolacce adulte. Ben venga se è la contropartita della spensieratezza multiculturale! 😉